Sospetta meningite, giovane ricoverato a Sassari

Barsaba Taglieri
Marzo 9, 2019

Questo il responso delle prime analisi effettuate sul giovane paziente ricoverato da ieri pomeriggio nel reparto di Rianimazione dell'ospedale Santissima Annunziata di Sassari.

Le sue condizioni sono apparse subito gravi rendendo necessario il trasferimento. Valutati i sintomi, il paziente è stato messo in isolamento per una sospetta meningite e trasferito immediatamente a Sassari, nel reparto di Rianimazione. Al momento non si conosce il tipo di meningococco che ha causato la sepsi. Si rimane in attesa dell'esito degli esami di laboratorio eseguiti dall'Istituto di Igiene dell'Università di Sassari. Dall'Assl assicurano che la situazione è sotto controllo ma gli uffici restano a disposizione di chiunque, magari presente alla serata in questione, avesse bisogno di ulteriori chiarimenti.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE