"Il silenzio dellʼacqua", in anteprima assoluta i primi 25 minuti della fiction

Ausiliatrice Cristiano
Marzo 9, 2019

E visibilmente orgogliosa di sé. Fin da subito tratta male Andrea, ma c'è tanto da capire di lei. Eccovi in anteprima assoluta i primi 25 minuti della Serie TV. Io volevo fare le serie perché sono una malata di serie tv. La fiction, che in realtà è un remake di Broadchurch, telefilm britannico molto amato dal pubblico inglese, ha tutte le carte in regola per conquistare il pubblico. "Tutto qui". E confessa che pur di ottenere la parte sia andata al poligono "per imparare a tenere in mano la pistola e a sparare".

Un piccolo borgo di mare vicino Trieste, una comunità tranquilla dove si conoscono tutti, ma dove in tanti hanno qualcosa da nascondere, due investigatori dal carattere opposto, un uomo radioso, benvoluto da tutti, e una donna dal carattere coriaceo ma dall'esperienza di lungo corso, e che alla fine avranno inevitabilmente bisogno uno dell'altra per risolvere lo strano caso di una ragazza improvvisamente scomparsa. Il crime in onda da venerdì 8 su Canale 5 (per un totale di 4 prime serate) con la regia di Pier Belloni è ambientato a Castel Marciano, un tranquillo paesino vicino a Trieste dove scompare Laura Mancini (Caterina Biasol), una ragazza di 16 anni figlia di Anna (Valentina D'Agostino), titolare del bar locale e donna dal passato controverso.

"Ho cercato di onorare la penna degli sceneggiatori, coloro che hanno pensato e scritto il mio personaggio" sottolinea Giorgio Pasotti nella conferenza stampa di presentazione "essendo un vicequestore di confine dove non avviene mai nulla, è una specie di equilibrista che si deve muovere in una comunità che conosce da vicino e che col progredire della serie coinvolge anche la sua famiglia".

Una storia coinvolgente quella de Il Silenzio dell'acqua che si muove in equilibrio tra indagini poliziesche e lei difficoltà dei personaggi a confrontarsi con il mondo esterno.

Giorgio Pasotti ringrazia il cast e la produzione per i tre mesi e mezzo di lavoro bellissimo, e soprattutto ha parole di lode per i colleghi, giovani e meno, tutti bravissimi, e rivela di essere andato molto d'accordo con Ambra, in antitesi coi loro personaggi, che hanno un rapporto conflittuale. Conflitti che appartengono anche al personaggio di Ambra Angiolini, il vicequestore Luisa Ferrari che dietro ai suoi modi assai spicci nasconde dei traumi che hanno sconvolto la sua esistenza. C'è anche un po' della sua vita privata ma senza esagerare. E anticipa perché vorrebbe continuare a interpretarla.

Nel cast anche Carlotta Natoli, Thomas Trabacchi, Camilla Filippi, Fausto Sciarappa, Mario Sgueglia e Caterina Biasol, Giordano De Plano, Sabrina Martina.

La fiction è co-prodotta da RTI e Velafilm in associazione con Garbo Produzioni, con il sostegno di FVG Film Commission e MIBAC ed è stata girata tra Trieste, Duino e Muggia.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE