Barbara D’Urso si confessa: "Berlusconi? Ecco come mi ha corteggiata"

Ausiliatrice Cristiano
Febbraio 27, 2019

"Adesso si diverte a raccontarlo in giro, dopo quarant'anni". "Tu mi hai detto che non l'hai data a Berlusconi e hai fatto bene, ma potrebbe essere che non l'hai a Berlusconi perchè una temperatura sessuale debole", aggiunge ancora Sgarbi. Sbaglio? Per carità, hai fatto benissimo.

A ritornare nuovamente sul tema è stato Vittorio sgarbi, assiduo ospite in studio.

Una confidenza personale, resa durante la conversazione con Vittorio Sgarbi ospite della puntata del 25 febbraio di 'Pomeriggio Cinque', ha spostato per qualche minuto l'attenzione del telespettatore su un retroscena riguardante il passato di Barbara d'Urso.

"Non sono certamente io ad aver divulgato di non aver mai avuto una storia sentimentale con il presidente Silvio Berlusconi, ma è stato lui a volerlo rendere pubblico, in diretta da me, tempo fa". Il professore ha lasciato letteralmente di stucco la nostra Barbarella, che ha però preso la palla al balzo per far luce sulla questione. Insomma, il ragionamento dell'uomo è questo: lui e la Colle non fanno più sesso, ma possono farlo con altri, a patto che la cosa non vada avanti per più di tre o quattro giorni.

Carmelita, come la chiamano i suoi fan, ha poi aggiunto ulteriori dettagli: "Anni fa il dottor Silvio Berlusconi mi fece la corte. Io ero molto piccola e anche lui era molto giovane ma io non ho mai accettato la sua corte perché in quel periodo..." Inoltre il critico d'arte ha affermato di intravvedere l'intimo della conduttrice che ha prontamente ribattuto.

In conclusione, presa alla sprovvista da Sgarbi, ha sentenziato: "È la verità, lui è stato un gran signore, non è che ci ha riprovato, mai più". Barbara ha subito glissato rispondendo di non essere lei la protagonista del talk, salvandosi così da nuove rivelazioni cambiando argomento e lanciando un nuovo servizio. Da questo amore sono nati i suoi due figli, Giammauro ed Emanuele.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE