Fiorentina-Inter, i viola e l'odio social: "Denunciamo chi offende Astori"

Rufina Vignone
Febbraio 26, 2019

Ora basta, chi continua a offendere Astori se la vedrà con gli avvocati. L'ex capitano della Fiorentina di cui il prossimo 4 marzo ricorrrerà il primo anniversario della morte. Qui il tifo non c'entra.

Lo abbiamo denunciato nella giornata di ieri il proliferare di messaggi vergognosi all'indirizzo di Chiesa, Astori e della Fiorentina, subito dopo la partita con l'Inter. "Noi siamo un'altra cosa, noi siamo Viola", ha scritto su twitter l'assessore allo sport del comune di Firenze, Andrea Vannucci, che ha condannato il gesto.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE