Vittoria Belvedere, il racconto choc: "Mi è esplosa la tiroide"

Ausiliatrice Cristiano
Febbraio 21, 2019

Così è nata Emma, tanto desiderata sia da lei che dal marito Vasco Valerio.

Si chiama Diego Fanzaga, ha vent'anni e sta diventando un vero e proprio personaggio televisivo il campione de L'Eredità, essendo ormai quasi ospite fisso di Caterina Balivo a Vieni da me. Dopo Lorenzo, il mio primo figlio, mi avevano in un certo senso proibito di avere altri bambini, ma io non ho ascoltato i medici ed abbiamo concepito la piccola.

Il morbo di Basedow rappresenta il 60-80% dei casi di ipertiroidismo.

"Poco dopo però - racconta ancora la Belvedere - mentre ero sul set, la tiroide mi è esplosa. Mi hanno operata d'urgenza, oggi vivo sostituendo la tiroide", ha spiegato l'attrice. Infatti, una tipica manifestazione del morbo di Basedow è l'esoftalmo, cioè la protrusione patologica di uno o entrambi i globi oculari verso l'esterno orbitale, accompagnata dalla presenza del gozzo, ovvero un aumento delle dimensioni delle ghiandola tiroidea. Anche per via di questo polverone, dunque, il giovanissimo Diego Fanzaga sta conquistando una certa popolarità tra il pubblico di Rai1 anche se, come svelato soprattutto per le spettatrici donne, è felicemente fidanzato con Nina!

Ma al suo racconto, si aggiunge anche un'altra crisi legata al suo matrimonio. Ma la nascita della secondogenita le ha causato ulteriori difficoltà. Sono stata completamente spodestata dal mio ruolo di mamma: lui decideva gli orari delle poppate, delle passeggiate, tutto insomma. "Era così brutta che dissi a mio marito: 'Guarda si sono sbagliati, questa non può essere nostra figlia, ti prego ridagliela'". Nel 1995 è invece nel cast "La famiglia Ricordi" e l'anno dopo ne "Il ritorno di Sandokan". Seguono "Passaggio per il Paradiso", "La spiaggia", "Si fa presto a dire amore" e "La lettera". Nel 2011 è stata una delle protagoniste di "Ballando con le stelle" e nel 2016 ha preso parte allo show di Carlo Conti "Tale e quale show".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE