Renzi, genitori agli arresti

Paterniano Del Favero
Febbraio 20, 2019

Le cose sono cambiate quando il terzo dei soggetti posti agli arresti domiciliari - Mariano Massone, affidato ai servizi sociali in prova - ha chiesto il permesso per un viaggio.

Massone, così come Tiziano Renzi e Laura Bovoli, da ieri sera si trova agli arresti domiciliari con l'accusa di false fatturazioni e bancarotta fraudolenta. La misura cautelare è stata chiesta dal procuratore capo Giuseppe Creazzo e convalidata dal gip di Firenze Angela Fantechi. Sempre stando a quanto riportato dal Corriere, sono indagate anche altre 5 persone. Tra queste c'è Roberto Bargilli, che divenne famoso nel 2012 per aver guidato il camper di Matteo Renzi durante le primarie 2012. Il modus operandi sarebbe stato identico per tutte e tre. Sono aziende collegate alla "Eventi 6", la società di famiglia già finita sotto inchiesta proprio per una gestione allegra e la sparizione di fondi.

Nell'ordinanza di custodia cautelare, il gip scrive che le "condotte volontarie" venivano "realizzate non per fronteggiare una contingente crisi di impresa", bensì erano "finalizzare a massimizzare il proprio profitto". Il signore e la signora Renzi sono ufficialmente prigionieri nella propria abitazione.

A far nascere il sospetto dell'utilizzo dei prestanome è stato invece Carlo Fontanelli. Anzi. Mi scuso con gli amici di Torino che mi hanno aspettato ieri. Qualche mese più tardi venne nominato consigliere di amministrazione a sua insaputa (un fatto per cui ha sporto querela).

Quanto alle conseguenze politiche del provvedimento firmato dal gip di Firenze, non ce ne saranno, assicura Renzi: "Non mollo di un centimetro, ripartiamo da Torino per la presentazione del libro venerdì 22 febbraio". "Niente da festeggiare" di fronte all'arresto dei genitori di Matteo Renzi, "io festeggio quando si arrestano i mafiosi, i ladri, i terroristi, i delinquenti".

L'ex premier prosegue. "Chi ha letto le carte e ha un minimo di conoscenza giuridica sa che privare persone della libertà personale per una cosa come questa è abnorme". Arriveranno le sentenze e misureremo la credibilità delle accuse. "Arriveranno le sentenze e vedremo chi è colpevole e chi no". L'accusa è di aver svuotato le casse di tre cooperative - Delivery, Marmodiv e Europe service - provocandone il fallimento. Da circa un'ora mio padre e mia madre sono ai domiciliari.

"Anche se in tanti cercano parole di consolazione, io conosco la verità che nessuno vuole dire: se non avessi fatto politica, oggi i miei genitori non subirebbero questo". Nei documenti della procura di Firenze si precisa che i domiciliari dei genitori di Renzi sono giustificati da almeno due di queste condizioni. Basta leggere i quotidiani di oggi per rendersene conto. "Un capolavoro mediatico, tanto di cappello", scrive Renzi al termine della sua e-news, pubblicata questa mattina su Facebook e poi inviata via mail. L'avvocato Federico Bagattini considera "inusuale e incomprensibile" la misura applicata ai suoi assistiti.

"Nei confronti degli indagati non è, allo stato, ipotizzabile la concessione della sospensione condizionale della pena attesa la gravita concreata dei reati per cui si procede e la loro esecuzione in un contesto temporale rilevante".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE