Primavera anticipata, ma nel weekend torna il freddo: temperature in picchiata

Bruno Cirelli
Febbraio 20, 2019

L'Italia si è da giorni appisolata in una calda coperta anticiclonica la quale sta provocando un anticipo di primavera con tempo stabile e clima decisamente troppo mite per la stagione. Le massime sono in diminuzione al nord e su Marche ed Umbria.

Alcuni pensano che il mercoledì sia peggiore del lunedì, almeno per chi studia o lavora: in effetti, è una sorta di scoglio insormontabile piazzato al centro della settimana, quando sei già stanco ma il weekend è ancora lontano. Venti impetuosi soffieranno con raffiche fino a 100Kmh su gran parte del sud e fino alla Sardegna. Attese mareggiate, ma anche un veloce peggioramento delle condizioni meteo con possibili nevicate fino a quote molto basse, intorno a 100-200m. sui monti della Basilicata, Calabria e settori nord orientali della Sicilia.Da domenica la sitazione migliorerà. Sabato la minima si fermerà a 4 gradi mentre la massima non supererà i 10 gradi.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE