'Bifolco'. 'Presunta signora'. Su Wanda è scontro tra Lucarelli e Maxi Lopez

Ausiliatrice Cristiano
Febbraio 20, 2019

E la tensione è culminata con il lancio della pietra contro l'auto della procuratrice argentina. Qualcosa di molto simile a 'Dio li fa e poi li accoppia'... un vecchio adagio che - secondo il calciatore - calza a pennello per descrivere la solidarietà mostrata da Selvaggia Lucarelli a Wanda Nara. "Wanda discute contratti, passaggi eventuali e rinnovi, con le sue extension, le sue ciglia finte, i suoi vestiti strizzati, le sue scollature".

Botta e risposta fra Selvaggia Lucarelli e Maxi Lopez. "Dobbiamo essere grate a Wanda Nara perché conserva la pelle dura di chi comanda e la pelle liscia di chi si piace nell'ambiente più sessista della galassia - scrive Selvaggia Lucarelli -". 'Chi vuoi che ti si prenda, con tre figli', le disse nel 2013 Maxi Lopez, quando divorziarono. Non si è fatta attendere la risposta dell'ex giocatore del Torino, oggi al Vasco da Gama: "Quante cavolate di questa presunta signora. quando cercano di spostare i loro problemi iniziano a parlare senza senso per cercare di spostare un problema che prima o poi arrivava. Ho tante cose da raccontare di queste due nella #milanobynight". La storia, però, ha raccontato un epilogo ben diverso di tutta questa storia, con l'argentino finito nel dimenticatoi del calcio che conta e con l'ex moglie diventata un personaggio che va ben oltre l'etichetta di Wag. Dios las hace y ellas se juntan (Dio li fa e loro si uniscono, ndr).

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE