Milan, Leonardo a lavoro: i due nomi caldi per giugno

Rufina Vignone
Febbraio 11, 2019

Se Saint Maximin è stata l'idea delle ultime ore di mercato per la fascia offensiva rossonera, la certezza oggi si chiama Jesus Suso.

Il condizionale è d'obbligo in quanto non c'è ancora nulla di ufficiale ma nonostante questo pare che la strada sia già tracciata: a meno di clamorosi colpi di scena da qui ai prossimi mesi, Saint-Maximin in estate sarà un giocatore del Milan a tutti gli effetti. Un cambio ai vertici che ha frenato la trattativa con il Milan, così come anche il passaggio di procura per Saint-Maximin dal suo vecchio agente Stephane Courbis, all'agente di origine turca, Marco Kladimir. Il club transalpino ha tuttavia deciso di trattenere il calciatore, almeno fino a giugno.

Allan Saint-Maximin potrebbe passare da un rossonero a un altro. E' dotato di una notevole velocità ed è abilissimo nel dribbling tanto che nell'uno contro uno può risultare molto difficile da contrastare. Esordisce con la nazionale Under 21 nel settembre del 2017 contro il Cile. La squadra di Viera infatti è in piena corsa per l'Europa League, traguardo che potrebbe alzare il prezzo di Saint-Maximin il cui contratto però è in scadenza nel giugno 2020.

Come riporta il Corriere dello Sport, il giocatore ha postato sui social una foto con la frase "È solo una questione di tempo" che chissà, magari fa proprio riferimento ad un suo imminente passaggio a Milano. La richiesta del club francese è di 30 milioni di euro, i rossoneri sono al lavoro per provare a chiudere sui 20 milioni.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE