Vieri sull’Inter: "Ci vuole tempo e pazienza, Spalletti è l’uomo giusto"

Rufina Vignone
Febbraio 9, 2019

Oggi l'ex centravanti nerazzurro ha parlato in esclusiva ai microfoni della Gazzetta dello Sport e ha analizzato il momento nerazzurro. Mi piace molto, va in profondità, spacca la linea difensiva avversaria, fa reparto da solo. "Cristiano è forse più completo, un professionista spettacolare, uno che ha vinto cinque palloni d'Oro..." Piatek e Cutrone sono il top.

Il merito è anche di Gasperini: "È il miglior allenatore in Europa per i giovani". Vieri parla anche dell'Inter e difende Spalletti: "Credo che in un paio di anni l'Inter possa colmare gran parte dell'attuale gap".

Passando all'Inter, Vieri espone la propria analisi: "continua a vivere di alti e bassi e comunque è ancora terza". Per fortuna abbiamo il Mancio come c.t., uno bravo, che fa di testa sua, con la testa giusta. Fondamentali in questo riavvicinamento il ritorno in Champions League - che deve arrivare anche in questa stagione -, l'ottimo percorso nel girone della massima competizione europea per club. In Italia i tifosi non ti concedono il tempo di rifondare, ricordiamoci che i nerazzurri hanno cambiato due volte società negli ultimi anni, con un po' di pazienza torneranno a giocare al top. "E in questo senso Godin sarebbe un innesto perfetto".

Sulla doppia sfida di Champions League tra Atletico Madrid e Juventus, valida per gli ottavi di Champions League: "Grande affetto per entrambi i miei ex club". In bianconero sono stato solo un anno ma lì è nato il vero Vieri. Mi hanno introdotto nel grande calcio, ho appreso da campioni eccezionali, mi hanno fatto capire cosa servisse per affermarsi e confermarsi a certi livelli. L'Atalanta? Hanno un gioco divertente e non mi sorprende che siano in alto in classifica.

NUOVA GENERAZIONE - "Finalmente emerge qualità vera".

Sulla Nazionale di Mancini: "Mancini ci porterà lontano, ne sono certo". Zaniolo, Chiesa e molti altri...

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE