Rovazzi racconta la verità sull'errore di Fausto Leali a Sanremo

Ausiliatrice Cristiano
Febbraio 8, 2019

Spuntato in tv intorno a mezzanotte, il celebre autore di Andiamo a Comandareha dato spettacolo sul palco dell'Ariston grazie anche a un insospettabile collega: Fausto Leali.

Non sappiamo nulla sulla morte del padre di Fabio Rovazzi, se non che è venuto a mancare nel lontano 2010 e che molto probabilmente - come ha sottolineato lo stesso Fabio - è stato il suo principale motivatore. Ma lui c'ha preso gusto e vuole proseguire.

La terza serata del Festival di Sanremo ha visto un siparietto niente male tra Fabio Rovazzi e Fausto Leali.

È andata così: appena giunto sul palco, Fabio ha finto di condurre il Festival, poi ha recitato alcune sue canzoni come se fossero poesie. Alla fine dell'esibizione Rovazzi ha chiesto un'opinione al pubblico e sua madre, seduta in prima fila, gli ha risposto che preferisce Baglioni.

Si tratta di una gag che ha citato lo storico disturbatore del Festival 'Cavallo Pazzo', che nel 1992 fu protagonista della stessa azione, annunciando la vittoria del cantante bresciano.

Un errore devastante? Una gaffe involontaria? "Da oggi in poi si torna normali".

"Caro papà non sapevo come salutarti, ma Sanremo ha uno share così alto che forse arriva fino a lassù".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE