La Francia ha richiamato l'ambasciatore francese in Italia

Bruno Cirelli
Febbraio 7, 2019

La Francia ha richiamato il suo ambasciatore in Italia per consultazioni in seguito "agli attacchi senza precedenti del governo italiano". L'ultimo - e forse scatenante - episodio è stato il viaggio di Di Maio e dell'esponente 5Stelle Alessandro Di Battist a Parigi per incontrare uno dei leader del movimento francese, Christophe Chalençon, il quale ha poi comunque smentito qualsiasi patto pre-elettorale in vista del voto di maggio. Problemi anche per i capotreni italiani, hanno spiegato fonti del Viminale: in alcuni casi i convogli sono partiti con le Forze dell'Ordine a bordo, e questo ha fatto scattare reazioni stizzite di Parigi, che avrebbe avvertito del rischio di misure detentive per i capotreni italiani che danno il via libera alla partenza. "Il risultato sono forti ritardi che danneggiano i viaggiatori e le imprese", aggiungono le fonti. "La Francia è stata, da diversi mesi, oggetto di accuse ripetute, di attacchi senza fondamento, di dichiarazioni oltraggiose che tutti conoscono e hanno presente - si legge nel comunicato del Quay d'Orsay - Questo non ha precedenti dalla fine della guerra. Essere in disaccordo è una cosa, strumentalizzare la relazione a fini elettorali è un'altra". A cosa si riferisce la diplomazia d'oltralpe?

Sono numerosi i fronti di scontro aperti negli ultimi mesi tra Roma e Parigi: dalla gestione delle frontiere e dell'immigrazione alla crisi in Libia, dalla polemica 5 Stelle sull'utilizzo del franco Fca in alcuni Paesi africani ex colonie francesi fino all'estradizione dell'ex terrorista Cesare Battisti.

"Le ultime ingerenze sono una provocazione ulteriore e inaccettabile, violano il rispetto dovuto all'elezione democratica fatta da un popolo amichevole e alleato e il rispetto che i governi democratici e liberamente eletti si devono reciprocamente", si legge in una nota ufficiale diffusa dal ministero degli Esteri francese. Violano il rispetto dovuto alle scelte democratiche, fatte da un popolo amico e alleato.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE