Sanremo 2019, polemiche per la battuta di Claudio Bisio sui migranti

Ausiliatrice Cristiano
Febbraio 6, 2019

Ad attaccare Claudio Bisio per il monologo proposto durante la serata di esordio di Sanremo 2019 (IL RACCONTO - LE FOTO - LO SPECIALE) è Luca Morisi, spin doctor di Matteo Salvini.

Poi, la questione che tutti aspettavamo.

"Non sarà un festival politico, ma dell'armonia... che si basa sulle canzoni", ha detto, e gli ha fatto eco Bisio dichiarando con ironia: "Non parlerò di migranti, ma neanche di Venezuela, di Bolsonaro (...) e neppure della Juve..."

Claudio Bisio ha preso la parola sul palco commentando le polemiche che hanno preceduto il Festival e che hanno riguardato soprattutto le dichiarazioni sul tema dei migranti fatte dal direttore artistico, Claudio Baglioni.

Ogni anno è una delle più accese discussioni che si scatenano attorno al Festival di Sanremo.

Sul palco dell'Ariston Virginia Raffaele è apparsa con eleganti abiti scuri di Armani Privè, molto eleganti ma già visti, Claudio Bisio, invece, ha letteralmente spopolato con il suo abito custom made, con giacca in velluto blu ricamata all over con perline e fili oro e bronzo. La frase che fa: 'Passerotto non andare via', era un chiaro riferimento agli immigrati che stanno qui. "È sempre stato un sovversivo, un rivoluzionario". Claudio ha fatto un lavoro coraggiosissimo, ha scelto di rappresentare un quadro musicale, ha preso etichette indipendenti e grandi artisti, con Claudio e Virginia che si sono tenuti indietro privilegiando la musica.

La settimana televisiva più importante d'Italia ha avuto ufficialmente inizio, con la prima serata della 69° edizione del Festival di Sanremo. Altrimenti che ci stava a fare accoccolato ad ascoltare il mare? Trent'anni dopo ha scritto una canzone intitolata 'Tutti qui'. I costi sono stati ulteriormente abbassati, c'è una "dimensione virtuosa nella gestione della spesa", e alla fine, a meno di sorprese dell'ultima ora come l'arrivo di qualche ospite - tipo Riccardo Cocciante, annunciato per mercoledì sera e finora non previsto e al quale si è preferito non rinunciare anche se questo ha un costo - ci potrebbe essere un risparmio che, come avviene da qualche tempo, sfiora il milione di euro sul precedente anno.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE