Mercedes Classe V, restyling per la crescita

Geronimo Vena
Febbraio 3, 2019

Dal punto di vista estetico, la nuova Classe V sfoggia una serie di interessanti modifiche - condivise anche dai modelli Marco Polo e Marco Polo Horizon dedicati al tempo libero - capaci di rendere più elegante la vista d'insieme.

Dopo aver analizzato come la V del 2019 cambi esternamente e meccanicamente, non si poteva tralasciare un accenno quanto introdotto di nuovo in ambito sicurezza dal costruttore di Stoccarda. Sempre in tema di sicurezza segnaliamo l'ampia offerta di sistemi di assistenza alla guida (ADAS) tar cui il Crosswind Assist, che aiuta a mantenere la traiettoria sulla propria corsia anche in caso di forte vento laterale.

Come anticipato, il restyling della Classe V sarà svelato al Salone di Ginevra, e insieme a lei sarà possibile ammirare anche la Vision EQV, prototipo a zero emissioni derivato dalla monovolume tedesca e molto vicina alla versione di serie. Questo nel futuro prossimo, per ora esclusivamente Diesel, di gran lunga i motori più adatti. E le V300 d, a due e quattro ruote motrici, da 239 cavalli e 500 Nm, ai quali si aggiungono i 30 Nm di "overtorque".

Tre le versioni: Sport, Premium ed Exclusive, con in più l'alternativa AMG Line, quest'ultima impreziosita da una nuova mascherina radiatore Matrix. Arriverà in concessionario a marzo, in Germania i prezzi partono da 36.990 euro.

Ciò che differenzia Classe V è all'interno, che possiamo definire imperiale.

Ha un aspetto ancora più imponente grazie ad un nuovo disegno del paraurti, elemento che incorpora una vistosa presa d'aria di raffreddamento. L'abitacolo può essere rifinito con materiali di altissima qualità e personalizzato con ampi accostamenti cromatici: a disposizione della clientela troviamo infatti rivestimenti in tessuto nero Santos, pelle color tartufo, pelle Lugano e Nappa color nero o beige seta, il tutto abbinabile ad inserti in look laccato lucido, ebano, carbonio o alluminio spazzolato.

Il comfort è annunciato come senza pari nella categoria dei grandi van. Le configurazioni sono numerose, da 6, 7 e 8 posti, ma qualcosa la mette sullo stesso piano di Classe S. C'è aria di ammiraglia, di Classe S. Per i passeggeri della prima fila de sedili posteriori ci sono a richiesta le poltrone di lusso, dotate di funzione riposo, massaggio per la schiena e climatizzazione. Coccolati ai massimi livelli. Il nuovo sistema di assistenza abbaglianti Plus consente di tenere le luci abbaglianti costantemente accese, commutando in modalità anabbaglianti parziali solo quando la situazione lo richiede.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE