Di Marzio: "Scintille tra Perinetti e gli agenti di Lapadula"

Rufina Vignone
Febbraio 3, 2019

Il calciatore (2 presenze stagionali con la casacca dei rossoblu) vive ai margini del progetto genoano ma, nonostante questo, ha preferito declinare le numerose offerte degli altri club per rimanere nel capoluogo ligure. L'ultimo rifiuto, in ordine temporale, l'ha incassato il Parma guidato da mister D'Aversa. Infatti, nelle ultime ore c'è stato un botta e risposta tra il direttore sportivo del Grifone, Giorgio Perinetti e Gianluca Libertazzi, agente di Lapadula. Ecco le dichiarazioni al veleno del dirigente di Preziosi: "Ha rifiutato tutte le squadre!" Perinetti ha tuonato: "Lapadula ha rifiutato tutto, ora sembra ci sia ritorno di fiamma del Parma, che lo voleva già in estate, vediamo se preferisce andare a giocare o preferisce svernare a Genova".

Parole pesanti verso Lapadula non gradite dal suo procuratore, che ha risposto all'attacco di Perinetti: "Sono dispiaciuto per il verbo 'svernare' che è stato utilizzato dal direttore Perinetti. Gianluca è un grande professionista e lavoratore e non ha nessuna voglia di "svernare" ma piuttosto avrebbe molta voglia di dimostrare il suo valore sul campo se gli venisse data la possibilità". Forti scintille, ma al momento Lapadula resta proprio al Genoa ma da separato in casa. Il 2019 non inizia nel migliori dei modi per l'ex capocannoniere della Serie B...

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE