Nuova luce per San Pietro

Bruno Cirelli
Gennaio 28, 2019

Da oggi la Basilica è illuminata da 780 apparecchi speciali e circa 100.000 LED.

Osram, secondo quanto riportato dalla sala stampa vaticana, ha portato avanti un progetto di personalizzazione che sin da subito ha avuto un solo scopo: mettere in luce tutte le peculiarità della Basilica più iconica al mondo. Il risultato è che ora i mosaici della cappella della Pietra, di quella del San Michele Arcangelo, della Madonna del Soccorso e della Pietà potranno essere ammirati nei minimi dettagli dai 27mila visitatori che ogni giorno affollano la chiesa.

Nuova illuminazione per la Basilica di San Pietro: centomila luci a Led con un nuovo impianto digitale permettono di ammirare nuovamente molti capolavori che precedentemente non erano ben visibili nei loro particolari. Angelo Comastri, arciprete della basilica.

"L'innovativa illuminazione a LED con una elevata qualità spettrale e una efficacedistribuzione fotometrica su piani asimmetrici, ottenuta con opportuni riflettori, ha significativamente ridotto l'abbagliamento e incrementato la percezione dei profili architettonici sopra e sotto la trabeazione". L'efficienza dei dispositivi ha consentito una sostanziale riduzione del numero degli apparecchi, che insieme al sistema di controllo digitale, ha consentito così una sensibile riduzione del consumo energetico fino al 90% rispetto alla soluzione "ante operam", sottolinea Carlo Maria Bogani, Direttore Esecutivo del progetto per OSRAM Italia.

"Questo progetto rende un grande servizio sia ai cultori dell'arte, che alla gente che vienein pellegrinaggio nell'emblema del cattolicesimo". La collaborazione tra OSRAM e Città del Vaticano ha portato un nuovo frutto, appunto la luce dell'interno della Basilica.

Inoltre, attraveso un sistema integrato di controllo digitale d'illuminazione, si può creare e selezionare scenari specifici per ogni esigenza della liturgia. Le dimensioni sono colossali (22.000 metri quadrati di superficie, 190 metri di lunghezza, tre navate larghe ciascuna 58 metri, un'altezza che al livello della cupola raggiunge i 137 metri) e i tesori d'arte sono innumerevoli.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE