Huawei: "Gli smartphone 5G stanno arrivando"

Geronimo Vena
Gennaio 28, 2019

Esso possiede un'intelligenza artificiale, e il nuovo modem in 5G denominato "Balong 5000". Ad annunciarlo è stato il CEO di Huawei Consumer Business Group, Richard Yu, nel corso di un evento ad hoc svoltosi a Pechino.

Ancora non abbiamo conferma di quante unità saranno vendute dall'azienda cinese nella prima ondata di commercializzazione, ma se dovessimo considerare la concorrenza con il colosso sudcoreano, potremmo immaginare che Huawei possa distribuire circa un milione di unità.

Gli annunci dei concorrenti hanno però fatto cambiare idea alla società coreana, che si è subito lanciata in dichiarazioni ufficiali molto più esplicite: il suo primo smartphone 5G sarà presentato al MWC 2019 di Barcellona e sarà un vero e proprio top gamma.

Una branca che si trova al quinto posto al mondo per il numero di investimenti effettuati nelle nuove tecnologie mobile, come confermato dal CEO dell'azienda che sottolinea come Huawei sia impegnata su diversi punti per quanto riguarda il futuro della connettività mobile e l'esperienza utente: "il 5G è in continua evoluzione e il suo eventuale sviluppo dipenderà dalla capacità di tutti gli operatori del settore di implementare questa tecnologia nelle proprie reti". Huawei ha mantenuto un maggiore riserbo. Sulla certificazione, poi, è stato riportato che i tre misteriosi terminali sono stati prodotti dalla Huawei Technologies. In upload, ossia quando si devono caricare dati online (per esempio inviare gli allegati delle mail) la velocità massima supportata dichiarata è di 2.5 Gbps. Nello spettro mmWave (bande ad alta frequenza utilizzate come spettro esteso el 5G), Balong 5000 può raggiungere velocità di download fino a 6,5 Gbps, in pratica dieci volte più veloci rispetto alle migliori velocità LTE 4G attualmente sul mercato. Il prossimo smartphone avrà anche un sistema di raffreddamento della camera di vapore e sarà dotato di una batteria da 4.000 mAh.

Novità interessanti in casa Huawei.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE