L'Etna adesso concede una tregua e l'aeroporto di Catania si riapre

Bruno Cirelli
Gennaio 27, 2019

Spazio aereo chiuso e Fontanarossa scoppia. Dai crateri sommitali del vulcano si stanno verificando esplosioni stromboliane e emissioni di cenere, con conseguenze anche sui trasporti aerei.

Sono stati 3200 i passeggeri imbarcati o atterrati all'aeroporto di Comiso ieri, 26 gennaio 2019. A renderlo noto è la Sac, la Società di gestione dell'aeroporto di Catania, comunicando che l'unità di crisi ha stabilito la chiusura dello spazio aereo.

Saranno comunicati ulteriori aggiornamenti solo dopo la prossima riunione dell'Unità di crisi che si terrà nella mattinata di domani. Atterrato un volo Alitalia proveniente da Fiumicino e uno della compagnia Volotea partito da Ancona. Ritardi per tutti gli altri voli. Risulta, così, al momento cancellato il Catania-Istanbul delle 15,55. I due voli Easy Jet da Malpensa del pomeriggio con circa due ore di ritardo atterrano a Palermo: il 2849 alle 19.20 e il 2847 alle 19. Il comandante giunto all´altezza della Grecia ha invertito la rotta per tornare in Turchia con conseguente cancellazione del volo in partenza da Catania nel pomeriggio di sabato.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE