OBIETTIVI, Il Milan non molla Diawara

Rufina Vignone
Gennaio 26, 2019

Ai microfoni di Radio Kiss Kiss, si è confessato il centrocampista del Napoli Amadou Diawara, toccando vari argomenti, in primis il Milan, avversario a San Siro prima in campionato e poi in Coppa Italia: "A Milano giocheremo una doppia sfida affascinante". "Stiamo dando tutti un contributo per vincere qualcosa e realizzare i nostri sogni. E' difficile, sicuramente, ma cerchiamo di continuare così, accumulare punti e accorciare fino a maggio". Sarri mi ha aiutato a maturare anche in campo, Ancelotti mi sta concedendo fiducia. La distanza fra Fiorentina e Napoli (il cartellino di Diawara costa 30 milioni) sembra incolmabile, ma con l'avvicinarsi dello stop agli affari d'inverno, il club azzurro potrebbe iniziare a prendere in considerazione l'ipotesi di far partire il giocatore in prestito e di fissare un prezzo di riscatto che possa essere motivo di trattativa a giugno.

La società di via Aldo Rossi al momento vanta uno score di 'riparazione' davvero ricco: preso Lucas Paquetà per dare maggiore fantasia alla manovra, Krzysztof Piatek è arrivato per garantire gol e forza all'attacco e non sono da dimenticare gli acquisti dei baby Djalò, Abanda e Michelis che rendono ancor più internazionale la formazione Primavera del Milan.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE