Etna, eruzione e cenere lavica: rimane chiuso lo spazio aereo di Fontanarossa

Bruno Cirelli
Gennaio 26, 2019

Un primo provvedimento era già stato adottato con la chiusura dello spazio aereo tra le ore 13 e le 17, ma visto il perdurare della situazione sul vulcano con una forte attività stromboliana dai crateri sommitali, la decisione a Fontanarossa di prolungare fino a domani. Il vento verso sud est interessa lo scalo catanese e l'Unità di crisi ha deciso di chiudere lo spazio aereo fino alle 11 di domenica. Il che vuol dire che nessun volo potrà né partire né atterrare all'aeroporto di Catania. Non si attendono ulteriori aggiornamenti nella serata di oggi, sabato 26 gennaio, considerando che le prossime comunicazioni arriveranno solo dopo la riunione dell'unità di crisi, prevista per la mattinata di domani.

La Sac invita i passeggeri ad informarsi sullo stato del proprio volo con le compagnie aeree. Lo scalo è chiuso dalle 13 ed i voli che non è stato possibile cancellare sono stati dirottati verso Comiso e Palermo. Risulta, così, al momento cancellato il Catania-Istanbul delle 15,55. I due voli Easy Jet da Malpensa del pomeriggio con circa due ore di ritardo atterrano a Palermo: il 2849 alle 19.20 e il 2847 alle 19. L'Airbus 321 della Turkish Airlines da Istabul giunto all'altezza della Grecia ha invertito la rotta per tornare in Turchia.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE