Down Under, il sudafricano Impey vince la 4/a tappa

Rufina Vignone
Gennaio 22, 2019

Dopo tante volate, il Tour Down Under si chiude in solitaria, con Richie Porte che lancia la fuga a pochi km dal traguardo e va a vincere la sesta e ultima tappa in solitaria. Il primo a tagliare il traguardo era infatti stato l'australiano Caleb Ewan (Lotto-Soudal), che però è stato declassato dalla giuria perchè ritenuto colpevole di un contatto irregolare proprio ai danni di Philipsen.

Il neozelandese Patrick Bevin, coinvolto ieri in una brutta caduta, ha preso regolarmente il via, ha chiuso la tappa ma non ha potuto far nula per contrastare i più forti del lotto e quindi ha dovuto cedere la maglia di leader e il successo finale a Impey che bissa così il trionfo dell'edizione 2018. "Ottavo a 17" Diego Ulissi (Uae-Emirates), il migliore dei nostri. "Per lui restano 7" su Daryl Impey (Mitchelton Scott) e 16" su Luis Leon Sanchez (Astana).

Daryl Impey, vincitore della quarta tappa e della classifica generale.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE