Volkswagen Golf GTI TCR, ruggito finale da 290 CV

Geronimo Vena
Gennaio 21, 2019

Presentata sotto forma di concept al Worthersee 2018, la Golf GTI TCR risulta equipaggiata con un quattro cilindri 2.0 litri TSI da 290 CV e 370 Nm di coppia massima. I preordini verranno aperti nel nostro Paese nelle prossime settimane, ma in Germania è già ordinabile a un prezzo base di 38.950 euro.

Il nome della Volkswagen Golf GTI TCR deriva direttamente da quello della vettura da corsa due volte vincitrice delle TCR International Series, aggiungendo ulteriore sportività ed esclusività alla precedente Golf GTI Performance. Le prestazioni ovviamente sono ragguardevoli: 0-100 in 5,6 secondi e velocità massima di 250 km/h (anche se come optional potrete elevarla a 260 km/h... enorme differenza).

Inoltre l'auto è dotata di differenziale autobloccante sull'asse anteriore, dischi freno perforati, opzione multipla dello stile di guida, sedili anteriori sportivi in microfibra, cinture di sicurezza con bordi rossi e volante sportivo esclusivo. La corona è rifinita come quelle da corsa con inserti in pelle traforata a ore 3 e ore 9 e la classica striscia rossa a ore 12. Golf GTI TCR si distingue anche per le ruote forgiate in lega Belvedere da 18 pollici o Milton Keynes sempre da 18 pollici, per le calotte degli specchietti esterni nere, le minigonne sottoporta, lo splitter anteriore, lo spoiler posteriore TCR e un diffusore in coda.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE