Ozil in uscita: Arsenal pronto a pagare parte dell’ingaggio

Rufina Vignone
Gennaio 20, 2019

Il tecnico avrebbe intimato al tedesco di lasciare Londra già a gennaio. Stando a quanto riportato da The Sun, il tecnico spagnolo spinge per l'addio del centrocampista tedesco, ormai fuori dai suoi piani, in modo da racimolare fondi da reinvestire.

Intervistata, Amy Jones, portavoce di Paddy Power, ha affermato: "Unai Emery è evidentemente 'disperato', perché vuole assolutamente sbarazzarsi della stella dell'Arsenal, e pensiamo che la sua prossima destinazione più probabile sia l'Inter, così tanto che abbiamo tagliato le sue probabilità di andare in nerazzurro prima della fine del mese". L'Arsenal infatti ha fatto capire che in questa sessione di gennaio non sarà grandi acquisti proprio per difficoltà economiche. A bloccare tutto sarebbe stato il nuovo amministratore delegato Ivan Gazidis: nonostante conosca bene Ozil, il dirigente sudafricano non ha dato il semaforo verde al trasferimento per via della nuova politica sul calciomercato. L'intenzione è infatti di puntare su giocatori sotto i 25/26 anni, da valorizzare per poi eventualmente rivendere ad un cifra superiore rispetto a quella pagata per l'acquisto.

Sembra che questa decisione però abbia creato qualche attrito fra l'ad e Maldini, convinto invece che il profilo di Ozil potesse essere molto utile a Gattuso a stagione in corso.

Si tratterebbe del tedesco Ozil.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE