Milan, Romagnoli contro l'arbitro in Supercoppa: "Vogliamo rispetto"

Rufina Vignone
Gennaio 19, 2019

Positive. È una bella atmosfera, è bello essere qui e giocarci una coppa importante, che può dare una svolta alla stagione. Nelle gare secche può succedere di tutto... Tra l'altro Romagnoli durante la Supercoppa ha anche rimediato un cartellino giallo che, essendo diffidato, gli causerà la squalifica nella prossima giornata di campionato.

Il capitano rossonero ha poi spinto i compagni, spiegando come il gruppo sia ora più consapevole dei propri mezzi. "Si tratta di un bellissimo test, sono partite che uno vuole giocare, è già successo a Doha due anni fa, sappiamo che siamo migliorati e che dobbiamo dare il massimo per portare a casa il trofeo ancora". Nonostante questo però il Milan ha perso e l'ha fatto non nel modo pulito, come lo sport impone, ma con un abbaglio arbitrale. "Noi diamo rispetto, ma lo chiediamo anche". Le tante voci di mercato legate al suo futuro sembrano non aver distratto il Pipita. Il resto va chiesto a Leonardo e Maldini. Siamo una squadra più matura e più forte.

Infine sono arrivate alcune dichiarazioni rivolte al futuro prossimo della sua squadra, che tornerà in campo lunedì pomeriggio contro il Genoa. La Juve, appena molli, ti fa male. Dobbiamo rimanere sempre concentrati e determinati. "Non dobbiamo lasciare nulla al caso".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE