Jack Ma: l'Inter il prossimo investimento

Rufina Vignone
Gennaio 18, 2019

Si tratterebbe, si legge, di un'alleanza fortemente caldeggiata anche dalla famiglia Suning: con Jack Ma, che recentemente è diventato l'uomo più ricco della Cina, l'Inter acquisirebbe ancora più peso nel palcoscenico internazionale.

L'indiscrezione da noi è stata rilanciata da Tuttosport e dal Corriere dello Sport: tramite un fondo collegato, Alibaba sarebbe pronto a rilevare il 31,05% delle quote della società nerazzurra al momento ancora in mano all'ex presidente Erick Thohir. I principali investimenti, con tutta probabilità, saranno nel settore sportivo, medico, alimentare e per il commercio online.

Jack Ma è già in affari con Suning (Alibaba ha una partecipazione attorno al 20% nell'azionariato Suning) e potrebbe diventare il nuovo socio di Mister Zhang, entrando con un pacchetto di minoranza.

Ma chi è Jack Ma? Nei due anni e mezzo che è stato all'Inter un quinto, un ottavo e un quarto posto in Campionato e in E.L maluccio, eliminato anche dal Beer Sheva ai gironi. Secondo il quotidiano torinese, Zhang e Ma si sono incontrati a inizio novembre in occasione del China International Import Expo di Shanghai, evento in cui Suning ha peraltro annunciato le ultime partnership per il mercato cinese con Moutai e China Unicom. Nato a a Hangzou nel 1964, numero uno e fondatore di Alibaba, colosso cinese di internet, è il tycoon con il patrimonio personale più ingente del paese del Sol Levante, 34,6 miliardi di dollari. Nello scorso settembre ha annunciato le sue intenzioni di lasciare, entro un anno, la carica la carica di presidente esecutivo di Alibaba, pur rimanendo nel Consiglio di Amministrazione fino al 2020.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE