Influenza killer: Sara, sposata da pochi mesi, muore a soli 31 anni

Barsaba Taglieri
Gennaio 18, 2019

La vittima è una giovane donna di appena trentadue anni, Sara Seminara, che purtroppo è scomparsa prematuramente a causa di una, apparentemente banale, influenza. Capelli ricci e sempre sorridente, Sara era amata da tutti i suoi studenti e colleghi, insegnava a Napoli alla Carlo Poerio di corso Vittorio Emanuele e alla Michelangelo Augusto di Fuorigrotta. Tutto è cominciato una settimana fa, quando la 32enne fu costretta a lasciare il consiglio dei docenti a metà perché si sentiva poco bene: martedì è morta all'ospedale Cardarelli di Napoli dopo un ricovero di due giorni. Il marito ha chiamato l'ambulanza che l'ha condotta al Cardarelli, ma per lei non c'è stato nulla da fare. Sei mesi fa si era sposata, e ora alla famiglia resta solo un dolore al momento inspiegabile. Appare certo che la donna non sia stata colpita da patologie più gravi, come la meningite, in quanto nella scuola dove insegnava non sono partite misure di profilassi.

I familiari hanno chiesto chiarezza su questa dolorosissima morte, per cui nelle prossime ore verrà effettuata l'autopsia al Secondo Policlinico di Napoli.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE