Autobomba sulla scuola di polizia: morti e feriti in Colombia

Bruno Cirelli
Gennaio 18, 2019

Un'autobomba è esplosa all'Accademia di polizia di Bogotà. Oltre alle nove vittime ci sarebbero anche una quarantina di feriti. Sono almeno 8 i morti, e 10 i feriti, secondo quanto riferisce il sindaco della capitale, Enrique Penalosa, citato da un'emittente locale.

Era dal 2006 che in Colombia non si assisteva a un episodio di questa gravità. Intanto il presidente Iván Duque e il ministro della Difesa, Guillermo Botero, che si trovavano a Quibdó, nel dipartimento del Chocó, dove doveva tenersi un Consiglio di sicurezza che è stato cancellato, hanno fatto ritorno a Bogotà. L'esplosione è avvenuta all'interno della Scuola 'General Santander', scuola di formazione di agenti di polizia, a sud della capitale. "Tutti noi colombiani respingiamo il terrorismo e siamo uniti nell'affrontarlo".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE