Australian Open, l'ascolano Stefano Travaglia fuori al secondo turno ⋆ TM notizie

Rufina Vignone
Gennaio 18, 2019

Roger Federer, lucido e glaciale nei momenti decisivi, ha strappato in tre set il pass per i 1/16 di finale degli Australian Open. Fabio conduceva 3-2 nei precedenti contro il coetaneo di Corrientes, ma aveva perso gli ultimi confronti entrambi nel 2018 e sulla terra. La ventisettenne di Macerata ha superato anche il terzo turno dello Slam di apertura del 2019. Dopo l'esordio giocato piuttosto in scioltezza contro Istomin in nemmeno due ore, il numero 3 del mondo ha faticato parecchio nei primi due set per avere ragione di un giocatore come Evans, nei bassifondi della classifica ma con un talento e dei colpi che meriterebbero ben altre posizioni. Il regolarista spagnolo è un cliente ostico e vanta un cinque su cinque nei precedenti.

Ora il renano affronterà l'americano Taylor Fritz (50) che, un po' a sorpresa, ha superato il francese Gaël Monfils (33) per 6-3 6-7 (8/10) 7-6 (8/6) 7-6 (7/5). Male Travaglia, battuto da Basilashvili.

E le buone notizie per l'Italia non sono finite perché c'è ovviamente anche Camila Giorgi, nostra unica rappresentante nel tabellone femminile, che ha liquidato in meno di un'ora la polacca Swiatek lasciandole la miseria di due game. Crediamoci tutti insieme per un'edizione degli Australian Open tinta d'azzurro.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE