Torna la neve in Abruzzo: allerta meteo da mercoledì notte

Bruno Cirelli
Gennaio 12, 2019

Lo rende noto la protezione civile, in una nota inoltrata alla stampa in cui si invitano, gli enti preposti, a provvedere all'attivazione di ogni misura per la sicurezza. Come previsto nella notte appena trascorsa e almeno fino all'interna giornata di sabato minime in picchiata soprattutto di notte e al mattino, e massime appena sopra i 6° C. La perturbazione di aria polare proveniente dall'est sta però per lasciare la capitale.

Maltempo in attenuazione nel pomeriggio sul versante adriatico, anche se sono ancora presenti fenomeni sparsi su Marche, Abruzzo, Molise e Puglia, con la neve che cade a quote di bassa collina.

Una nuova ondata di gelo sulla Campania è attesa nelle prossime ore ma risparmierà le zone di Napoli e provincia e alcune aree del casertano.

E potrebbe ritornare a spirare sull'Italia nelle prossime settimane anche il Buran, il gelido vento freddo russo che lo scorso anno portò neve e gelo anche sulle nostre coste. Il nucleo freddo si muove da nord, nord-est verso sud, sud-ovest ed entro la serata odierna farà calare sensibilmente le temperature, che torneranno al di sotto della media nelle regioni centrali e meridionali del Paese con nevicate sino a quote molto basse. Insomma, complice le temperature artiche che si sono attestate intorno allo zero, la neve è arrivata, è ritornata in Irpinia con qualche ora di anticipo.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE