Vergogna a Roma: volantini antisemiti e insulti a Lazio e Napoli

Rufina Vignone
Gennaio 10, 2019

Una provocazione di cattivo gusto che riporta alla memoria quanto successo nell'ottobre 2017 quando furono i cugini biancocelesti a tappezzare la città di adesivi antisemiti che raffigurano Anna Frank con la maglia della Roma.

Nel giorno del 119 esimo compleanno del club biancoceleste, nella Capitale sono comparsi volantini antisemiti firmati da un gruppo di "tifosi" romanisti. Stessi colori, stesse bandiere.

"Lo scorso anno comparvero alcune figurine lasciate da alcuni tifosi della Lazio con l'immagine di Anna Frank nei panni di tifosa della A.S. Roma, e scattò una ondata di indignazione nazionale ed internazionale". A denunciarne la presenza è anche il portavoce della Lazio Arturo Diaconale: "Oggi che lungo le strade della Capitale compaiono questi manifesti - ha commentato sul proprio sito - non scatta alcuna forma d'indignazione e condanna. Servono a mettere in evidenza l'assurdità della regola dei due pesi e delle due misure".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE