Tennis, Federer intervistato dalla Cnn ricorda l'ex coach e scoppia in lacrime

Rufina Vignone
Gennaio 10, 2019

Era stato uno dei primi a credere nel talento e nella classe cristallina di Roger Federer. E' scomparso il 1 agosto 2002 quando stava per cominciare la straordinaria carriera dello svizzero.

Non è riuscito a trattenere le lacrime, Roger Federer, durante un'intervista rilasciata alla emittente statunitense Cnn. Mi manca ancora tanto. "Spero che sarebbe orgoglioso", ha detto il 37enne di Basilea. Peter è stata una persona molto importante nella mia vita: "se ho questa tecnica e questo stile di gioco, il merito è suo".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE