Soia: la Cina aumenta gli acquisti dagli USA - Materie Prime

Paterniano Del Favero
Gennaio 10, 2019

(Teleborsa) - Sono terminati oggi, 9 gennaio, i colloqui tra le delegazioni di Stati Uniti e Cina che si sono svolti a Pechino.

Roma, 8 gen. (askanews) - Concluso il secondo giorno di trattative sul commercio a Pechino tra una delegazione americana e una cinese.

Nella giornata di lunedì 7 dicembre 2019 gli importatori cinesi hanno effettuato un nuovo acquisto di Soia statunitense: si tratta del terzo acquisto connotato da volumi elevati da quando, durante il G20 tenutosi a Buenos Aires, i leader delle due nazioni hanno concordato una tregua di 90 giorni nella guerra commerciale in atto. Lo ha dichiarato lasciando il suo albergo Ted McKinney, sottosegretario per il Commercio e gli Affari agricoli esteri. I dettagli sui negoziati saranno comunicati in futuro, ma fonti di Bloomberg sostengono che le parti si sarebbero avvicinate su diversi fronti, inclusi quello energetico e agricolo, ma che sarebbero ancora distanti su altre tematiche. "Penso che siano andati bene". Questo dopo aver spiegato che "se ci sarà un esito positivo, non ne beneficeranno solo Stati Uniti e Cina, ma sarà anche una buona notizia per l'economia mondiale". "I colloqui con la Cina stanno andando molto bene!"

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE