Fca pagherà 700 mln dollari per dieselgate

Paterniano Del Favero
Gennaio 10, 2019

Manca in queste ore una comunicazione ufficiale e la quantificazione della cifra relativa al patteggiamento, con l'agenzia Bloomberg che preannuncia una sanzione inferiore ai 500 milioni di dollari, mentre Reuters e Associated Press si spingono fino ai 700 milioni, dei quali 311 milioni di dollari costituirebbero sanzioni amministrative al Dipartimento di Giustizia, 75 milioni agli Stati che indagano sulle emissioni, tra cui la California. Lo afferma Reuters, che ha ascoltato tre fonti vicine alla vicenda. Nel totale ricadrebbero anche ulteriori 280 milioni per chiudere la causa con i proprietari delle auto. L'annunci potrebbe avvenire già nella giornata di giovedì.

Ricordiamo che FCA, In vista della conclusione dell'accordo che verrà ufficializzato oggi dal dipartimento di giustizia statunitense, aveva già accantonato ad ottobre 2018 una somma pari a 800 milioni di dollari per coprire le eventuali multe del caso diesel.

Intanto in Piazza Affari il titolo perde l'1,95% a 1,61 euro dopo essere arrivata a perdere il 2%. Ieri le azioni del comparto auto erano invece salite sull'ottimismo degli esiti dei colloqui Usa-Cina sul commercio e sulle dichiarazioni cinesi di voler dare una spinta ai consumi nel settore.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE