Media, il Parlamento voterà il 15 gennaio sulla Brexit

Bruno Cirelli
Gennaio 9, 2019

Inoltre, i veicoli che secondo gli investitori saranno più popolari tra i fund manager europei e stranieri che desiderano espandere le proprie attività nel Regno Unito comprenderanno Investment Trust (44%), Unit Trust (21%) e Open Ended Investment Companies (20%). Lo ha riferito l'emittente britannica BBC, citando fonti vicine al governo britannico.

Giorni preziosi per tessere una rete che approvi il suo accordo. Finora, sia Londra che Bruxelles hanno invitato gli Stati membri dell'UE ad essere generosi verso i cittadini britannici e assicurare che i loro diritti siano tutelati. L'iniziativa è bipartisan e vede tra i promotori la deputata Tory Caroline Spelman e il collega del Labour Jack Dromey, secondo i quali una Brexit senza accordo porterà a gravi perdite di posti di lavoro. Al momento l'unica cosa certa è che l'intesa non sarà rinegoziata con l'Ue e che il 29 marzo la Gran Bretagna lascerà l'Ue. La valutazione in caso di no-deal è del ministro irlandese dell'Agricoltura, Michael Creed. Ma in cado di no deal (nessun accordo con Bruxelles) la contrazione dell'economia sarebbe molto maggiore e potrebbe addirittura raggiungere il 9,3%.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE