Inter, rinnovo Icardi: sprint Marotta con nuova offerta

Rufina Vignone
Gennaio 9, 2019

A Icardi verrebbe dunque riconosciuto un ingaggio top, in linea proprio con quello che lo stesso Marotta riconobbe a Dybala nel 2017 (7,3 milioni).

Come promesso prima delle feste da Beppe Marotta, l'Inter e Mauro Icardi si siederanno intorno a un tavolo la prossima settimana per provare a trovare un accordo sul rinnovo con una tempistica relativamente breve.

Secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport, "A luglio, archiviato il Financial Fair Play si potrà pensare anche ad almeno un grande acquisto, probabilmente a centrocampo". Da tempo il capitano nerazzurro è in trattativa con la società per definire un prolungamento e adeguamento del contratto che attualmente è in scadenza nel 2021 ma tra rinvii e fumate nere non se ne è ancora fatto nulla: di conseguenza le sirene del mercato iniziano a farsi sentire e sempre più società cominciano a puntare l'attaccante argentino (soprattutto grazie all'ottima stagione fatta fino ad ora).

I giorni caldi per il rinnovo sono quindi i prossimi, quando Icardi e Wanda rientreranno dalle vacanze in Argentina in occasione della ripresa degli allenamenti del capitano dell'Inter: l'incontro ci sarà, nonostante le parti si siano scontrate nel corso dell'ultimo mese in seguito alle dichiarazioni dell'agente del giocatore. Per questo l'Inter è pronta a trattare.

NO CLAUSOLA - "Da parte sua Wanda proverà a "monetizzare" la volontà (confermata) del club di eliminare la clausola rescissoria da 110 milioni di euro".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE