Hyundai Elevate, l'auto che cammina. Ultimate Mobility Vehicle al CES

Paterniano Del Favero
Gennaio 6, 2019

Al momento infatti non c'è molto più di una foto del veicolo.

Hyundai e Kia si portano avanti sul fronte della ricarica wireless e della guida autonoma.

IL FUTURO È QUI Il CES di Las Vegas è diventato palcoscenico immancabile per i costruttori di auto che tengono a mostrare al mondo tutti i progressi tecnologici fatti dalle proprie vetture, oltre a lanciare qualche chicca su ciò che è allo studio nei loro reparti ingegneristici. Un'automobile della quale è stata pubblicata una prima immagine dalla casa coreana e che lascia intendere di come si tratti di un veicolo destinato al primo soccorso. In questo quadro ecco inserirsi il sistema di Automated Valet Parking, ovvero, lasciare che sia l'auto a recarsi nel parcheggio libero più vicino, effettuare le operazioni di ricarica in autonomia e tornare a disposizione del guidatore "su chiamata", via smartphone. Qui rimarrà in attesa che il proprietario la richiami da remoto tramite un'apposita app per smartphone.

La comunicazione, ovvero lo scambio dati, è continuo tra tre componenti essenziali: auto, struttura del parcheggio (per l'invio delle informazioni sulla postazione di ricarica libera o occupata), sistema di ricarica (ad aggiornare sullo stato dell'operazione).

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE