Apprensione per Niki Lauda. Il campione di F1 è ricoverato

Rufina Vignone
Gennaio 6, 2019

Lo riporta il giornale austriaco Kronen Zeitung, che rivela che l'ex driver 69enne è rimasto vittima di una forte influenza contratta nel periodo delle feste, quando si trovava nella sua casa di Ibiza insieme ai suoi familiari.

Giusto lo scorso agosto, Lauda, era stato sottoposto a un delicato trapianto di polmone nella stessa struttura.

Il rigoroso protocollo medico assegnatogli dai medici prevedeva l'utilizzo di una mascherina protettiva proprio per evitare che Lauda contraesse qualche infezione, date le condizioni non ottimali del suo sistema immunitario debilitato dopo la lunga degenza, e proprio per questo motivo gli era stato anche sconsigliato di riprendere le sue normali attività.

Il tre volte campione del mondo, che compirà il prossimo 22 febbraio 70 anni, aveva in programma di rientrare a tempo pieno in Formula Uno con l'inizio della nuova stagione, in programma dal 14 al 17 marzo all'Albert Park di Melbourne sede del Gran Premio d'Australia.

Secondo quanto filtra dall'ospedale, le dimissioni di Lauda potrebbero arrivare nel corso della prossima settimana se non ci saranno complicazioni. Si attendono indicazioni sull'effettivo stato di salute di Lauda e l'uscita dal reparto di terapia intensiva.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE