Champions League, Ancelotti: le sue parole dopo il match con il Liverpool

Ausiliatrice Cristiano
Dicembre 12, 2018

Gruppo di tifosi napoletani visitano turisticamente la città, mentre la polizia controlla comunque i punti nevralgici della città.

Terribile pestaggio quello ricevuto da un tifoso del Napoli ieri sera, martedì 11 dicembre, al termine del match tra il Liverpool e gli azzurri che si è disputato nella città inglese del Merseyside. La Champions è una competizione straordinaria che andrebbe allargata e fatta durare di più e tutti la vivono con estrema concentrazione ed estremo desiderio di fare bene. Sono nove anni che siamo in Europa, c'è molto da lavorare, sapete che io penso sempre ad un calcio diverso. Uscire dalla Champions? Non cambia nulla, per me il grande acquisto di quest'anno resta Ancelotti, bisogna dargli il tempo di resettare quello che gli è stato lasciato. Abbiamo vissuto tante serenità, le briglie del cavallo Napoli che non è un ciccio, perché voi sapete che nasce con un cavallo, l'abbiamo domato nella giusta direzione. Noi cerchiamo di essere una famiglia nella quale si cresce, sono tutti divi e star perché tutti sono padroni della loro libertà, ogni giocatori una piccola-media-grande impresa. Vi lasciamo alla diretta testuale di Eurosport (non sarà come guardare la diretta streaming Liverpool-Napoli, che decreterà la squadra che avrà accesso agli ottavi di finale di Champions League, ma potreste volervi accontentare).

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE