Meghan Markle, un'altra assistente fugge dopo 17 anni di onorato servizio

Ausiliatrice Cristiano
Dicembre 9, 2018

Kate si è tolta gli abiti firmati e ha indossato un blazer e un pantalone a gamba larga che sembra "rubato" dall'armadio di Meghan.

Ma non è tutto perché Meghan Markle si troverà a dover correre appresso ad una fitta lista di impegni natalizi: due messe nel giorno di Natale, il pranzo infinito, il Queen's Speech - assolutamente da non perdere - e molto probabilmente non potrà fare a meno di essere presente alla battuta di caccia di Natale (il cosiddetto Boxing Day shoot).

Ma, in base a quanto riportato dal periodico, non sembra che dietro l'abbandono del lavoro ci sia una negligenza riguardo il lavoro svolto della Toubati, al contrario lei era molto apprezzata. Non a caso l'ex assistente della Duchessa di Sussex, in passato, ha lavorato anche per Robbie Williams e la moglie Ayda Field.

I contrasti, poi, sarebbero aumentati coinvolgendo anche la stessa Meghan e Kate Middleton, la moglie di William.

Da giorni si rincorrono voci sulle presunte tensioni tra i duchi di Cambridge e quelli di Sussex, alimentati dal trasferimento di Harry e Meghan dalla dépendance di Kensington Palace al cottage di Frogmore House, nel Berkshire. "Se pure alcuni la ritengono troppo insistente altri sono stati conquistati da lei", ha rivelato un'altra fonte.

Prima di lei - e primo in assoluto - c'è stato Edward Lane Fox, da sempre descritto come il "braccio destro" del Principe Harry che, dopo 15 anni di onorato servizio, ha deciso in estate di salutare i reali.

Originaria di Brisbane e sposata con un dentista, madre di tre figli e conosciuta come "La pantera" per il suo atteggiamento grintoso, forse Samantha era troppo vicina alla monarchia per poter corrispondere a questi desideri. Samantha, australiana di origine, pare abbia avuto un ruolo fondamentale nella preparazione dell'ultimo royal wedding.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE