Attila alla Scala di Milano: così si riapre la stagione

Ausiliatrice Cristiano
Dicembre 9, 2018

Non c'è solo il gran galà che seguirà alla prima di "Attila", l'opera di Giuseppe Verdi scelta per l'inaugurazione, il 7 dicembre, della stagione 2018-2019 del Teatro alla Scala.

L'arrivo del presidente Mattarella tra gli applausi dei presenti, i fuochi d'artificio sparati prima dell'inizio dello spettacolo, il silenzio del ministro dell'Economia Giovanni Tria e la lunga passerella di spettatori più o meno famosi. Ospite d'onore il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella che è stato accolto da una vera e propria ovazione dal pubblico della Scala.

"Lo interpreto come un tributo alla sua figura e anche l'idea che Milano dice 'abbiamo bisogno di una politica e abbiamo bisogno di Mattarella". Il Capo dello Stato ha 'molto' apprezzato l'opera e nell'intervallo si è complimentato con i protagonisti affermando che "la musica e la cultura sono l'ultimo baluardo della democrazia". E ha visto protagonisti il direttore d'orchestra Riccardo Chailly, il regista Davide Livermore, le grandi voci di Ildar Abdrazakov, Saioa Hernández, George Petean, Fabio Sartori e uno dei più grandi compositori di tutti i tempi: Giuseppe Verdi.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE