HIPPY CRACK, Scandalo in casa Arsenal

Rufina Vignone
Dicembre 8, 2018

Il quotidiano britannico è riuscito ad ottenere delle immagini delle telecamere di sicurezza di un locale in cui si vedono Mesut Ozil, Pierre-Emerick Aubameyang, Alexandre Lacazette e Matteo Guendouzi inalare quello che viene chiamato comunemente 'gas esilarante', in un festino avvenuto agli inizi di agosto, a campionato già iniziato. Non è infatti una vera sostanza stupefacente che lascia tracce nel sangue ma i: in Inghilterra il possesso non è illegale, ma è vietata la vendita ai minori di 18 anni se c'è il rischio che lo inalino. A seguito della pubblicazione di questo video il club londinese ha annunciato un'indagine interna. Secondo il video e le informazioni del quotidiano "The Sun", molti di questi giocatori dell'Arsenal "sono crollati" e "hanno perso conoscenza" dopo aver consumato il "crack hippy", che hanno inspirato con dei palloncini. Un sovradosaggio di protossido di azoto può causare problemi di coordinazione, un attacco di cuore e persino la morte.

Totale del conto all'esclusivo Tape club nel West End di Londra, tra le 25.000 e le 30.000 sterline. Il 30enne centrocampista tedesco continua ad avere problemi alla schiena e Unai Emery, da quel giorno, non ha potuto più contare su di lui. Ma potrebbe essere niente in conronto alla multa che l'Arsenal potrebbe decidere di far pagare ai suoi giocatori.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE