Xiaomi Mi 9: il presidente "conferma" i 48 mega-pixel della fotocamera

Paterniano Del Favero
Dicembre 6, 2018

Lin Bin, presidente e co-fondatore di Xiaomi, ha preso gusto a fare da spoiler per i nuovi prodotti della casa cinese. Vista la sua assenza in questa fine 2018, potrebbe riferirsi allo Xiaomi Mi Note 4, di cui avevamo parlato in precedenza salvo perderne le traccie dopo il lancio di Mi MIX 3.

L'importanza crescente dei costruttori cinesi non può essere sottovalutata "Se avessimo tolto Huawei e Xiaomi dall'elenco dei produttori di smartphone globali, le vendite di smartphone agli utenti finali sarebbero diminuite del 5,2 percento" come rileva Anshul Gupta, research director di Gartner.

Ok, ma quando verrà rilasciato lo smartphone?

Sono tre le ipotesi più plausibili. Tale sensore dovrebbe essere poi presente anche su Mi 9, probabilmente affiancandosi ad altri 2 sensori. Il Sony IMX586 sfrutterà la sua risoluzione da 48 megapixel per scattare foto alla risoluzione di 12 megapixel, combinando così 4 pixel adiacenti grazie alla matrice Quad Bayer.

Il dispositivo in questione, o almeno il suo prototipo, esisterebbe di già e stando alle parole di Lin Bin promette davvero bene. Riusciremo ad attendere fino a Gennaio?

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE