Pamela Anderson contro Salvini e Macron: "Non sono loro la soluzione"

Ausiliatrice Cristiano
Dicembre 6, 2018

Non perché vada sminuita l'opinione di Pamela Anderson, che peraltro è interessante per la sostanza e la forma, ma proprio per l'effetto polarizzante che, in questo momento storico, il governo italiano a guida Movimento 5 Stelle/Lega riesce ad avere anche a livello internazionale. Detto così sembra il titolo di un peplum che agli eroi mitologici dell'antichità ha sostituito quelli più prosaici dei giorni nostri. "La soluzione non sono più Macron o Salvini, che hanno bisogno l'uno dell'altro e si rafforzano a vicenda". E lui risponde con il solito tweet: "Lei non ci sarà alla manifestazione dell'8 dicembre".L'attrice, naturalizzata statunitese, nota per la serie tv Baywatch, sostiene che l'unica possibilità di far fronte a una crisi economica e sociale diffusa sia un risveglio pan-europeo in grado di andare oltre i confini e le nazionalità. Il signor Salvini ha recentemente affermato che "Macron è un problema per i francesi", cioè quello che sta accadendo attualmente in Francia con le proteste dei gilet gialli è qualcosa che riguarda solo i francesi. Un cinguettar, tra l'altro, per nulla banale quello dell'attrice canadese che vive a Marsiglia.

Pamela Anderson è solo l'ultima esponente del mondo dello spettacolo che si schiera contro il ministro Salvini e le politiche nazionaliste che si stanno diffondendo sempre più in Europa. La Anderson va all'attacco del vicepremier e leader della Lega criticando duramente il clima che si respira oggi in Italia, che l'ex bagnina di Baywatch accosta agli anni Trenta e al fascismo. "E scrive: "#PamelaAnderson: "Salvini non è la soluzione, le tendenze attuali in Italia mi ricordano gli anni '30". E non tarda ad arrivare la risposta di Salvini che inserisce la bionda Pamela nella campagna "non ci sarà".

I cinguettii dell'attrice hanno subito fatto il giro del web e in tanti hanno commentato le sue affermazioni. Il tutto condito dai suoi soliti hashtag: #primagliitaliani #dalleparoleaifatti.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE