Treni, dal 9 dicembre un nuovo Frecciargento tra Genova e Roma Fiumicino

Paterniano Del Favero
Novembre 21, 2018

Un deciso cambio di passo per FS Italiane, con il Frecciarossa, simbolo dell'Alta Velocità made in Italy, che aumenta le corse e le località servite.

Si amplia anche l'offerta regionale, con interventi mirati su importanti aree e direttrici. Dal 20 gennaio, 2 Freccialink avvicineranno Bari e Matera. Tra le principali novità, dieci nuovi treni al giorno, sei Frecciarossa e quattro Frecciargento. Saranno attivi nel fine settimana: il venerdì e la domenica la partenza è fissata alle 16,10 da Roma Termini, con arrivo alle 19,40 a Bari Centrale; sabato e lunedì, invece, si parte da Bari Centrale alle 8,55 per arrivare alla stazione Termini di Roma alle 12,30. Il Frecciarossa 9808 partirà invece da Lecce alle 12,06 per arrivare a Torino alle 21,40: ad Ancona alle 17,22 ed a Pesaro alle 17,54 le fermate intermedie marchigiane.

Sono le novità per la Puglia annunciate da Trenitalia a partire dal 9 dicembre prossimo. Ci saranno fermate intermedie a Torino Porta Susa, Milano Porta Garibaldi e Rogoredo, Reggio Emilia, Bologna centrale, Rimini, Pesaro, Ancona, che sarà raggiungibile in 4 ore e 13 minuti, rispetto alle 5 necessarie con l'orario attuale, Pescara, Termoli, Foggia, Barletta, Bari Centrale e Brindisi. "In questo modo, grazie a 10 collegamenti, abbiamo reso più facile e veloce raggiungere Roma e viceversa Bari, anche nel weekend, per tutti quei pendolari che volessero ricongiungersi con i loro familiari nel fine settimana o per quanti volessero trascorrere il weekend nella Capitale o nella nostra città per motivi turistici".

Sempre il 9 dicembre debutta il collegamento tra Lecce e Milano, e fra Lecce e Torino, con il Frecciarossa, l'ammiraglia di Ferrovie dello Stato. Che sono due, Caserta e Benevento, per altrettanti convogli. Confermati i Frecciarossa Bari-Milano e Taranto-Milano (via Potenza). Il primo è il Frecciargento8325 in partenza da Termini alle 18,55: si fermerà a Caserta tre minuti dopo le 20 e poi a Benevento alle 20.50, per fare ingresso a Bari Centrale alle 22,35.

Completano il network delle Frecce sulla direttrice Adriatica i Frecciabianca che collegano ogni giorno le città pugliesi a Bologna, Milano, Torino e Venezia, con qualche lieve modifica agli orari. A cambiare sarà l'orario di arrivo a Milano che sarà alle 20,22 e non alle 21,15. Una scelta che, come si legge in una nota del gruppo, consentirà di dare una sforbiciata ai tempi di viaggio fino a un'ora.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE