Melanie B "In passato ho tentato il suicidio"

Ausiliatrice Cristiano
Novembre 21, 2018

Rivelazioni choc da parte della Spice Girl Mel B.

In un'intensa autobiografia Mel B racconta la sua depressione causata dalla violenza del marito. Melanie Brown, componente delle Spice Girls, ha raccontato il suo calvario in un'autobiografia, 'Brutally Honest', che uscirà a fine novembre.

Mel B, che nei prossimi mesi si riunirà con le altre Spice Girl (esclusa, com'è noto, Victoria Beckham) per il tanto atteso tour britannico, ha confessato che durante il periodo della sua partecipazione in qualità di giudice a X Factor, è arrivata a sniffare sei strisce di cocaina al giorno. Quando era giudice all'edizione inglese di X Factor la star era fortemente dipendente dalla cocaina e ha tentato il suicidio il giorno prima della finale del 2014. "Ero fuori controllo, la cocaina annebbiava il dolore e mi tirava su abbastanza per essere pronta a dimenticare tutto tranne lo show". "Dietro il luccichio della fama, mi sentivo emotivamente malconcia, estraniata dalla mia famiglia, mi sentivo brutta e detestata dallo stesso uomo che una volta aveva promesso di amarmi e proteggermi: mio marito e manager Stephen". Per Mel B la cocaina "era l'unica cosa che mi facesse andare avanti nelle convivenza con il mio ex marito".

Prima di compiere il gesto - nel bagno della sua casa a Londra - la cantante ha scritto alcuni biglietti indirizzati ai tre figli.

Non solo, la cantante rivela anche di aver tentato il suicidio nel 2014, ingerendo 200 compresse di aspirina, che aveva accumulato nel corso degli anni. Dovevo fare i conti con la mia vita.

Le persone che vivono un grande successo, soprattutto quelle che lo raggiungono in giovane età, non so per quale arcano motivo, ma vivono periodi davvero terribili. In un attimo di lucidità è riuscita ad andare in ospedale e a salvarsi.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE