Salvini: "Ok al decreto sicurezza entro il 3 dicembre o salta tutto"

Paterniano Del Favero
Novembre 20, 2018

Non è da escludere che - all'ultimo momento - nella legge di bilancio o in un provvedimento collegato ci sia una disposizione per modificare l'attuale impianto delle prove Invalsi che cesserebbero di essere generalizzate per essere invece somministrate "a campione" (anche in questo caso si tratterebbe di una misura gradita al mondo della scuola e anche alle casse del MEF, esattamente come sta avvenendo per l'alternanza scuola lavoro). Anche per questo motivo, il testo viene considerato 'chiuso'. Ci sarebbe però piaciuto confrontarci in tempi e modi adeguati affinché una posizione condivisa emergesse.

Fico dietro il dissenso sul decreto Salvini cosiddetto

Proprio oggi, Internazionale ha pubblicato sul suo sito un'intervista a Giuseppe Brescia, presidente del Movimento 5 Stelle della commissione Affari costituzionali della Camera, che ha espresso alcune critiche al decreto. Chiediamo ai destinatari di questa mail di girarne il contenuto e gli allegati a tutti i portavoce deputati e deputate: gli emendamenti sono chiaramente aperti alla firma di tutti. La lettera ufficiale inviata da loro al capogruppo - come rende noto il Corriere della Sera - lancia un ultimatum: "Concludiamo, non più sperando in maggiore condivisione e collegialità, come facciamo da tempo, ma chiedendola con forza". Con tanto di bollinatura del 'socio´ di governo, Luigi Di Maio: "Mi aspetto lealtà al governo e alla maggioranza", dice. Lo ha detto il ministro dell'Interno Matteo Salvini a margine della presentazione di un'iniziativa per la donazione di sangue nel piazzale del Viminale. Credo che vogliano fare un'azione di testimonianza con quell'emendamento. Il tutto è ovviamente legato al provvedimento targato Matteo Salvini approvato dal Senato, ma non votato da cinque esponenti del Movimento 5 Stelle. "La lotta all'immigrazione clandestina e alla mafia non possono più aspettare".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE