Keita, questa è bella: cambio di e-mail e la convocazione non arriva

Rufina Vignone
Novembre 14, 2018

Un errore singolare, una disattenzione costata davvero cara alla Federazione del Senegal, che or anon potrà avere a disposizione Keita Baldé per il match contro la Guinea Equatoriale, valido per le qualificazioni alla prossima edizione della Coppa d'Africa.

Il motivo - incredibile, assurdo - non va però ricercato in campo.

A svelare il retroscena è stato il vice presidente della Federcalcio senegalese Abdoulaye Sow: "Abbiamo inviato la convocazione al vecchio indirizzo e-mail che l'Inter non usa più". Hanno cambiato e mail e ci hanno inviato una corrispondenza per dircelo.

Keita, che in nerazzurro finora ha deluso, resterà quindi ad Appiano Gentile perché l'Inter non lo lascerà partire. Al momento il giocatore non può muoversi, non è più convocabile: "il suo club è intransigente".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE