Ennio Fantastichini ricoverato in rianimazione a Napoli. L’attore è grave

Ausiliatrice Cristiano
Novembre 14, 2018

Come riferisce il Mattino, l'attore è stato trasportato presso il reparto di rianimazione dell'azienda ospedaliera universitaria Federico II. La salute di Ennio Fantastichini sta preoccupando tutti gli appassionati di cinema e fiction.

È sottoposto comunque a cure intensive somministrate dall'equipe del professor Giuseppe Servillo che però non hanno voluto rilasciare dichiarazioni riguardo alla prognosi. L'attore necessita di cure ed è necessario che rimanga sotto controllo in ospedale, in modo da evitare eventuali infezioni che in questi casi sarebbero pericolose. E questo non può che far tirare un sospiro di sollievo a tante persone a lui affezionate, fan s'intende, che si erano già molto spaventate. Di recente lo abbiamo visto recitare anche nel capitolo conclusivo di Squadra Antimafia. Per lo stesso regista nel 1990 ha vestito i panni di Tommaso Scalia in "Porte Aperte".

Paura per Ennio Fantastichini, ricoverato dalla serata di martedì 13 novembre per una brutta forma di polmonite al Policlinico di Napoli.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE