Vittoria Azzurra, Georgia sconfitta 28-17

Rufina Vignone
Novembre 12, 2018

Ci pensa Allan a portare l'acqua al mulino italiano con una trasformazione al 10′ che illude gli Azzurri, che subiranno una meta appena 5 minuti dopo: errore di Campagnaro in fase di placcaggio, non aiutato dai compagni di reparto, ed è bravo Mchelidze a sfruttare l'occasione e a portare in vantaggio i georgiani. L'Italia non sfrutta due azioni per segnare ma allunga col piazzato di Allan al 36°. Continua la supremazia Azzurra anche ad inizio ripresa; la terza meta arriva al 43° con la seconda linea Budd dopo un'altra rimessa in attacco. Sono diversi gli spunti e le suggestioni che accompagnano il match, in scena a Firenze (spalti sold out da diverso tempo).la prima è un tormentone che il XV di O' Shea si sente ripetere come un ritornello. La gara ha avuto un finale diverso grazie alla meta tecnica che ha dato tanta energia alla Georgia cambiando l'inerzia della sfida. Oggi contro la Georgia -vicina a noi nel ranking- è stata una vittoria fondamentale per questo gruppo. Dopo questa vittoria, con meno pressione, siamo convinti che possiamo solo migliorare.

Conor O'Shea, Commissario Tecnico della Nazionale Italiana Rugby, ha ufficializzato la formazione che sfiderà la Georgia nel primo dei tre Cattolica Test Match 2018 di Novembre in calendario sabato 10 novembre alle 15 allo stadio "Franchi" di Firenze, incontro che sarà trasmesso in diretta da DMAX, canale 52 del digitale terrestre.

Marcatori: 10' cp Allan (3-0); 16' m Mchedlidze tr Matiashvili (3-7); 21' m Campagnaro tr Allan (10-7); 37' cp Allan (13-7); 39' m Bellini (18-7); s.t.

Italia: Sperandio, Benvenuti, Campagnaro, Castello (18' s.t. Morisi), Bellini, Allan (36' s.t. Canna), Tebaldi (32' s.t. Palazzani); Steyn, Polledri, Negri (23' s.t. Meyer), Budd, Zanni (22' s.t. Fuser), Ferrari (16' s.t. Pasquali), Ghiraldini (cap) (32' s.t. Bigi), Lovotti (32' s.t. Traoré) All.

Georgia: Matiashvili (76′ Malaguradze), Koshadze (46′ Kveseladze), Sharikadze, Mchedlidze, Dzeneladze, Khmaladze, Lobzhanidze (58′ Aprasidze); Gorgadze, Tsutskiridze, Giorgadze (56′ Bitsadze); Lomidze, Cheishvili (66′ Sutiashvili); Kubriashvili (48′ Chilachava), Bregvadze (58′ Mamukashvili), Nariashvili (58′ Zhvania ) All.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE