Aurora Ramazzotti: "La mia prima volta? Il giorno del compleanno della mamma"

Ausiliatrice Cristiano
Novembre 10, 2018

Il profondo legame fra Michelle Hunziker e sua figlia Aurora Ramazzotti è ormai noto al grande pubblico, ma un nuovo dettaglio svelato da quest'ultima rafforza ulteriormente il legame fra le due. Aurora ha 21 anni e sembra aver ereditato il talento della madre e del padre. " la scorsa estate e sulla sua bravura, solarità e spensieratezza non ci sono proprio dubbi". Durante l'intervista le sono state date tre buste: una verde, una gialla e una rossa, le quali contenevano domande in ordine di difficoltà. "La prima volta che ho fatto l'amore era il compleanno di mia madre". "Avevo 18 anni ed è stato il giorno del compleanno di mia madre" ha rivelato, spiegando come la decisione fosse maturata dopo diverse chiacchierate e confidenze con mamma Michelle. E non lo dimenticherò mai! Michelle Hunziker è stata davvero confermata come co-conduttrice di Claudio Baglioni anche per il prossimo Festival di Sanremo, oppure lo scherzo è stato girato prima dello scorso febbraio?

Era tutto pianificato, anche se non voglio entrare troppo nei dettagli, era molto presente. Mamma sa tutto, tra di noi non ci sono filtri. Il significato di un piccolo tatuaggio sul piede: "Una lettera "F", è stato il primo acquisto fatto con i miei guadagni". Ero andata in vacanza a Formentera e volevo ricordare quel momento magico. E se adesso ne è un po' pentita, pazienza: "Almeno sono marchiata a vita". Ed è per questo che è naturale confidarsi dei momenti della vita che forse non si dicono alla mamma. Un argomento ricorrente è infatti quello di essere raccomandata: "Di critiche ne ricevo tantissime". A raccontarlo la ragazza non si imbarazza per nulla, segno che c'è appunto un bellissimo rapporto tra lei e la madre, un esempio che in molte dovrebbero seguire visto che spesso i figli fanno le cose di nascosto cacciandosi nei guai. "A 12 anni ad una festa; mio padre è entrato mentre stava accadendo".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE